RICERCA ALLOGGIO
RICERCA ALLOGGIO


Notti
Partenza : 01/06/2017
Occupanti per camera/alloggio
Numero Adulti
Numero bambini

Val di Fassa, sempre sicuri in montagna

Sport estivi come l’escursionismo, l’arrampicata o la mountain bike regalano un profondo legame con la montagna e con la natura che ci circonda. Prima di partire per un trekking in quota, per una passeggiata di poche ore o per un tour in bicicletta è necessario pianificare nel dettaglio l’itinerario, documentandosi sulla zona da visitare. La "pratica" della montagna richiede conoscenza, esperienza, preparazione, capacità di valutazione, buon senso e prudenza. In estate l’insidia maggiore è rappresentata dal meteo; i temporali sono molto più probabili nelle ore pomeridiane, quindi vale sempre la vecchia massima del CAI (Club Alpino Italiano) "Andare presto, tornare presto".


Foto: Laghi di Lusia - Cima Bocche (Moena)
Foto: Val San Nicolò (Pozza di Fassa)

Trekking

Indicazioni ed accorgimenti da adottare prima, durante l’escursione e in caso di emergenza

Camminare sicuri in montagna, poche e semplici regole
  • Per le escursioni in montagna scegli itinerari in funzione delle tue capacità fisiche e tecniche, documentandoti adeguatamente sulla zona da visitare (guide alpine). Se cammini in gruppo prevedi tempi di percorrenza in relazione agli escursionisti più lenti.
  • Provvedi ad un abbigliamento ed equipaggiamento consono all’impegno e alla lunghezza dell’escursione e porta nello zaino l’occorrente per eventuali situazioni di emergenza, assieme ad una minima dotazione di pronto soccorso.
  • Di preferenza non intraprendere da solo un’escursione in montagna e, in ogni caso, lascia detto a qualcuno l’itinerario che prevedi di percorrere, ravvisando del tuo ritorno.
  • Informati sulle previsioni meteo e osserva costantemente lo sviluppo del tempo.
  • Nel dubbio torna indietro. A volte è meglio rinunciare che arrischiare l’insidia del maltempo o voler superare difficoltà di grado superiore alle proprie forze, capacità, attrezzature. Studia preventivamente itinerari alternativi di rientro.
  • Riporta a valle i tuoi rifiuti. Rispetta la flora e la fauna. Evita di uscire inutilmente dal sentiero e di fare scorciatoie. Rispetta le culture e le tradizioni locali ricordandoti che sei ospite delle genti di montagna.


Soccorso - Chi chiamare in caso di emergenza

- Soccorso alpino/Emergenza sanitaria, Tel. 112
- Vigili del fuoco, Tel. 112
- Carabinieri, Tel. 112
- Polizia, Tel. 112


Mountain bike

Regole di comportamento per ciclisti e mountain bikers

Consigli e suggerimenti per le tue escursioni in bicicletta

  • Siamo ospiti nella natura: usa solo strade o sentieri segnati; rispetta i divieti di passaggio locali; non attraversare campi e prati.
  • Pedoni ed escursionisti hanno la precedenza: avvisa della tua presenza con anticipo; adegua la tua velocità alle diverse situazioni.
  • Non lasciare tracce: evita brusche frenate e partenze (erosione del suolo); non percorrere i sentieri dopo forti piogge (erosione del suolo); non lasciare rifiuti.
  • Rispetta flora e fauna: evita aree protette e zone di tutela paesaggistica (paludi, biotipi, ecc.); chiudi i cancelli per il pascolo; evita rumori inutili; non spaventare animali da pascolo e selvatici.
  • Per la tua sicurezza: pianifica le tue escursioni in anticipo (guide MTB); controlla la tua attrezzatura; usa sempre casco e guanti; non oltrepassare i tuoi limiti.

Elaborato da: Bike Competence Center
In collaborazione con: Associazione Guide Mountainbike Alto Adige



tourist-guide
VAL DI FASSA TOURIST GUIDE

Scarica l’App ufficiale della Val di Fassa.

Val di Fassa Tourist Guide è l’App mobile gratuita per tablet e smartphone che ti permette di scoprire la valle in un "touch". Disponibile per iPhone e Android

DEPLIANT E BROCHURE

Scarica o sfoglia online le nostre brochure. Di alcune potrai richiederne una copia, che ti verrà spedita a casa

Seguici su